Allarme sostanze tossiche nei pannolini

Non potremo mai proteggere i nostri figli davvero. I rischi sono insiti nel progresso, nei consumi, nelle tecnologie di produzione.  La notizia di oggi è sui pannolini che noi mamme utilizziamo ogni giorno per tenere puliti i nostri bimbi. Li teniamo puliti, ma da cosa?

pannolinoLa notizia è apparsa oggi su tutti i giornali ed è relativa alla presenza di sostanze tossiche nei pannolini per bambini. E’ uno studio francese dell’Anses (Agenzia per la Sicurezza Sanitaria e l’Ambiente) a far scoppiare la bomba e pare che non siano migliori neppure i pannolini definiti “ecologici” presenti sul mercato.

Se pensiamo che, in media, nei primi tre anni di vita del bambino, si utilizzano circa quattromila pannolini, la notizia mi inquieta. Sessanta diverse sostanze chimiche ritrovate in 23 campioni di differenti marche di pannolini. Si tratta anche di profumazioni aggiunte (si pensi al rischio allergie) e sostanze che vengono rilasciate durante la fabbricazione (addirittura diossine).

Dichiarazioni sul punto? Certo, proclami a gogò: nessun effetto immediato sulla salute dei bambini, ma nel lungo termine? E le marche di pannolini adesso inizieranno a difendersi e a sgomitare.

Mi fa davvero ridere e piangere tutta questa situazione…se penso che per svezzare i bambini noi mamme andiamo addirittura a cercare prodotti da agricoltura biologica! (NB: il biologico è una “finzione scenica”).

Cosa ancora c’è da scoprire?

Speranzoso smile

 

Torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace questo Blog? Allora parla di me in giro! :)