Eccomi qua

Ciao, mi accingo a scrivere il mio primo post per questo blog, magari lo scrivo e poi cancello, magari è una prova o magari no.

Sono a 15  giorni dal mio parto programmato, il pupo che ho nella pancia a forma di cocomero ha deciso che dovranno essere i suoi piedi la prima cosa di sé che si inebrierà dell’aria di questo mondo. Lui non parte di testa, parte coi piedi. E così sia. Io e Paolo lo aspettiamo e gli daremo un bel nome, quello che fu del suo bisnonno, Riccardo.

Anche se non parte di testa pare che la sua testa sia grandicella; la sua cara zia Daniela già lo chiama affettuosamente Capacchione, come primo atto di un simpatico babybullismo che il nostro ometto accetterà passivamente finché non imparerà a tirare di box.

Succede solo a me di avere Riccardo nella pancia, perché lui, con questa testa che spinge verso l’esterno ad effetto centrifuga facendomi sentire come un cane al guinzaglio, è unico e solo.

Ti aspettiamo tutti piccoletto.

Smile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace questo Blog? Allora parla di me in giro! :)