Salerno ludopatica

La campagna #VincoSeSmetto è necessaria per aprire una riflessione. Il vizio del gioco raggiunge livelli impensabili. 

Oggi è passata una notizia che mi ha sconvolta (puoi leggere la news cliccando qui). La provincia di Salerno stampa circa il 20% dei biglietti della lottomatica di tutto il Paese e l’1% di tutto il pianeta. Era da tempo che notavo il proliferare di punti scommesse e una particolare diffusione del gioco. Sapere poi che la zona in cui vivo batte ogni record in tal senso mi ha spiazzata. Quante persone perdono il controllo? Quante vittime dell’apparente guadagno facile? Dove finisce il gioco e inizia la dipendenza? E di chi è la colpa? Abbiamo forse tutti una colpa in questa storia…
C’e la colpa di chi apre un punto gioco perché gli affari sono affari, quella di chi autorizza tali aperture che forse andrebbero quantomeno limitate, quella di chi vede parenti, amici, conoscenti rovinarsi l’esistenza ma preferisce zittire. Infine il libero arbitrio dello scommettitore, che ad un certo punto diventa follia.

Speriamo serva a qualcosa #VincoSeSmetto

Smile

Torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace questo Blog? Allora parla di me in giro! :)