Salerno luci d’artista: work in progress

Finché il tempo lo consente noi insistiamo con le passeggiate! E’ la volta di Salerno, che in questi giorni è alle prese con il montaggio delle luci d’artista. Il racconto di oggi a spasso con i nonni!

Mentre Paolo coccola Riccardo sul divano io vi racconto la mattinata di oggi.

Sveglia definitiva ore 9.00. Pappa per Riccardo e vestizione con cambio pannolino entro le ore 10.00. Salerno ci aspetta per una passeggiata al sole con nonno Arturo e nonna Anna Maria. Tragitto: lungomare (corsia centrale per evitare la botta di sole), giardino comunale, via Mercanti, Corso Vittorio Emanuele. Insomma le gambe le abbiamo sgranchite direi!

Durante la nostra passeggiata abbiamo potuto assistere al montaggio, nei vari punti della città, delle luci d’artista. Operai, scale, fili, lampadine ovunque in vista dell’inaugurazione di sabato 9 novembre con accensione prevista per le ore 17.30.

Ai giardini della villa comunale, oltre al tradizionale tunnel, campeggiano delfini, coralli, pesci spada con il chiaro tema del mare.

In Via Mercanti, con i negozietti già allestiti al Natale, una miriade di meduse fino oltre il museo della Scuola Medica Salernitana.

In Corso Vittorio Emanuele archi di cuori e limoni per onorare la costiera amalfitana.

A prima vista questi cuori ci sono sembrati un tantino…appariscenti, ma magari l’effetto nel vederli accesi farà dimenticare gli eccessi. Le luci, si sa, vanno viste accese, quando tutto si oscura e inizia la magia.

Sono certa che anche quest’anno Salerno avrà tanti visitatori, anche perché stavolta sembra esserci qualche novità nell’atmosfera complessiva. Speriamo di poter portare Riccardo a vederle queste luci accese, anche perché tutto ciò che si accende illumina immediatamente i suoi occhi. E’ attratto dalle luci su sfondi notturni (odia il sole in faccia) e quando le vede agita le sue piccole braccia come un’anguilla.

E queste luci ci fanno pensare al Natale…il primo Natale in cui sono madre, il primo Natale in cui per me e Paolo la festa è tutta un’altra storia…

 

Luccicoso smile

Torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti piace questo Blog? Allora parla di me in giro! :)